Esplora contenuti correlati

Modalità di revoca CIE

In caso di smarrimento o furto della CIE, il cittadino è tenuto a sporgere regolare denuncia presso le forze dell’ordine; successivamente, secondo le modalità riportate in questa sezione potrà richiedere l’interdizione del suo documento. La richiesta di rinnovo dovrà essere presentata sempre presso il proprio Comune di residenza o dimora.

Assistenza per i cittadini

Per richiedere il blocco della propria CIE, bisogna contattare il numero 800263388 fornendo i seguenti dati:

  • Nome
  • Cognome
  • Codice fiscale
  • Numero della CIE se disponibile
  • Estremi della denuncia presentata alle forze dell’ordine

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 18:00 e il sabato dalle ore 8:00 alle 14:00.

Il servizio è valido solo per la nuova CIE. Nel caso in cui il cittadino sia in possesso di una vecchia CIE la procedura d’interdizione resta inalterata: bisogna recarsi presso il comune di rilascio dopo aver sporto denuncia presso le forze dell’ordine.

Per problemi inerenti l’accesso mediante la CIE ai servizi delle PP.AA., segnalazioni inerenti il portale http://www.cartaidentita.interno.gov.it o il servizio http://www.prenotazionicie.interno.gov.it bisogna inviare una e-mail all’indirizzo cie.cittadini@interno.it specificando i dettagli della richiesta.

Condividi: