Esplora contenuti correlati

Plastica e Metalli

Come differenziare: prima di gettarli i rifiuti di plastica è opportuno lavarli, chiuderli con il proprio tappo e pressarli affinché occupino minor spazio. Non è necessario rimuovere eventuali etichette di carta.

Utenze domestiche

Esporre il sacco giallo l’attrezzatura all’esterno della propria abitazione o condominio dalle ore 21.00 alle 24.00

Giorni: Lunedì

 

Utenze NON domestiche

Esporre il carrellato giallo all’orario di chiusura dell’esercizio

Giorni: Lunedì e Giovedì


Imballaggi di plastica (vuoti e sciacquati): bottiglie, flaconi per detersivi, piatti e bicchieri monouso, buste, vaschette di polistirolo, pellicole. La plastica riciclabile è contrassegnata con sigle: PE, PP, PET, PS (polistirolo).

Imballaggi di metallo (vuoti e sciacquati): scatolame di metallo per alimenti, lattine per bevande, fogli di alluminio, vaschette in alluminio,


NO

Giocattoli rotti, contenitori per liquidi tossici e infiammabili, posate monouso, oggetti in gomma, penne, tubi di plastica e metallo


Ricorda

  • È vietato utilizzare contenitori diversi da quelli prestabiliti.
  • Rispetta gli orari di esposizione dei contenitori.
  • Ritira il contenitore una volta svuotato.
Condividi: