Esplora contenuti correlati

Copia integrale dell’atto di nascita

Cos’è

E’ una fotocopia dell’atto di nascita nella quale sono riportate tutte le annotazioni del relativo registro di stato civile.

Cos’è utile sapere

La copia integrale può essere rilasciata solo alle persone a cui l’atto si riferisce, oppure il cittadino deve fare una richiesta da cui risulti l’interesse personale e concreto del richiedente per la tutela di una situazione che sia stata motivata in maniera adeguata, oppure decorsi 70 anni dalla formazione dell’atto. Se il richiedente non è il diretto interessato, occorre una delega da parte del titolare, che munito di fotocopia del documento di riconoscimento del delegante può recarsi presso l’ufficio di stato civile.

L’estratto di nascita è rilasciato dal Comune nel quale è stata denunciata la nascita o in cui è stata trascritta. E’ rilasciato anche alle persone nate all’estero se l’atto di nascita è stato trascritto nei registri del Comune di San Giorgio a Liri.  Il rilascio di estratto per copia integrale trova un divieto nell’art. 28, comma 2° della legge sull’adozione n.184 1983, dove cioè è disposto che l’ufficiale dello stato civile e l’ufficiale di anagrafe debbono rifiutarsi di fornire notizie, informazioni, certificazioni, estratti o copie dai quali possa risultare il rapporto di adozione salvo autorizzazione espressa dall’autorità giudiziaria e precisamente dal competente tribunale per i minorenni.

Requisiti

Tutti i cittadini possono fare richiesta di copia integrale o di estratto per riassunto dell’atto di nascita.

Come fare

La richiesta deve essere presentata, direttamente dall’interessato o da un delegato munito di fotocopia del documento del titolare presso l’ufficio di stato civile,
questi poi dovrà compilare un apposito modulo.

In quanto tempo

Immediata.

Quanto costa

Nessun costo.

Condividi: