Esplora contenuti correlati

Imposta Unica Comunale – IUC

IUC (IMU – TASI) anno d’imposta 2019

L’Amministrazione comunale con deliberazione del Consiglio, disponibile sul sito del Comune (www.comune.sangiorgioaliri.fr.it) e del Ministero dell’Economia e delle Finanze (www.finanze.it), ha fissato le aliquote le detrazioni per il versamento dell’ IMU e della TASI per l’anno d’imposta 2019.

L’ACCONTO dell’IMU e della TASI deve essere versato, mediante modello F24, entro il 16 giugno 2019; il SALDO entro il 16 dicembre 2019.

Imposta Municipale Propria (IMU)

Per l’anno 2019 permane l’esenzione IMU sull’abitazione principale e le relative pertinenze, con esclusione dei fabbricati classificati nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. L’Imposta deve essere calcolata sulla base delle seguente aliquote e detrazioni:

  • ALIQUOTA BASE (per tutti gli immobili diversi dall’abitazione principale) 1,06 %
  • ABITAZIONE PRINCIPALE E PERTINENZE (Unità immobiliare adibita ad abitazione principale DI CATEGORIA A1, A8 o A9, pertinenza dell’abitazione principale di categoria C/2, C/6 e C/7 nella misura massima di una per ciascuna delle categorie) 0,60 %
  • DETRAZIONE PER L’ABITAZIONE PRINCIPALE €. 200,00
  • TERRENI AGRICOLI ESENTI

Tributo per i servizi comunali indivisibili (TASI)

Per l’anno 2019 il tributo si applica solo sull’unità immobiliare adibita ad abitazione principale e relative pertinenze, (Unità immobiliare adibita ad abitazione principale DI CATEGORIA A1, A8 o A9, pertinenza dell’abitazione principale di categoria C/2, C/6 e C/7 nella misura massima di una per ciascuna delle categorie). Il tributo deve essere calcolato sulla base della seguente aliquota:

  • ABITAZIONE PRINCIPALE E RELATIVE PERTINENZE 0,25 %
  • DETRAZIONE €. 120,00

Immobili dati in comodato d’uso a parenti di primo grado

La legge di stabilità 2016 prevede una riduzione del 50% per l’imposta sulla casa concessa in comodato d’uso a parenti di primo grado (figli/genitori), fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, che la utilizzano come abitazione principale, alle seguenti condizioni:

  1. il contratto sia registrato;
  2. il comodante possieda un solo immobile in Italia (con destinazione d’uso abitazione);
  3. il comodante risieda anagraficamente nonché dimori abitualmente nello stesso comune in cui è situato l’immobile concesso in comodato;
  4. il beneficio si applica anche nel caso in cui il comodante oltre all’immobile concesso in comodato possieda nello stesso comune un altro immobile adibito a propria abitazione principale, ad eccezione delle unità abitative classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;
  5. ai fini dell’applicazione della detrazione il comodante attesta il possesso dei suddetti requisiti nel modello di dichiarazione IMU.

Per eventuali ulteriori chiarimenti o informazioni è sempre disponibile l’ufficio tributi del Comune (0776.914815 – 914818) dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.30 alle 12.00.

Allegati

File Dimensione del file
pdf IUC 2018 315 KB

Ufficio di riferimento: Ufficio Tributi

Telefono 0776 914815
Fax 0776 911017
Indirizzo ufficio Piazzale degli Eroi, 13 - San Giorgio a Liri (FR)
Email tributi@comunedisangiorgioaliri.it
PEC posta@pec.comunedisangiorgioaliri.it
Orario

Mattina: Martedì - Giovedì - Venerdì dalle 09:30 alle 12.30


Pomeriggio: Martedì - Giovedì dalle 15.00 alle 16.00

RESPONSABILE CASTELLI MARTA

Telefono 0776 914815

Vai alla pagina dell'ufficio

Condividi: